Contatto Segnala il Sito
Pagina iniziale del PortaleCerca nel Portale
ProlocoSalento.it » Santa Maria al Bagno » Gita a Rapolla e Melfi  
Informazioni
»Home Page Pro Loco
»Il Direttivo
»Recapiti
»Modulo di contatto
»Segnala questo Sito!
»Firma Libro delle Visite
»Leggi Libro delle Visite
Logo Santa Maria al Bagno
Posta ElettronicaE-Mail
Segnala questo sito!Segnala il Sito


Versione StampabileVersione stampabile

Accedi all'Area Riservata
Cerca nel Portale delle Pro Loco
Le Aree!
»Grecia Salentina
»Nord Salento Adriatico
»Nord Salento Jonico
»Sud Salento Adriatico
»Sud Salento Jonico

Week-end d'autunno tra castagne e castelli

Gita in Basilicata

Foto di gruppo con i soci della Pro Loco di Rapolla

Sabato 16 e domenica 17 ottobre 2004 l'Associazione Pro Loco di Santa Maria al Bagno ha organizzato un visita alle città di Rapolla e Melfi in provincia di Potenza.

Castel del Monte

Castel del Monte

Prima tappa della visita è stata Castel del Monte. Di questo storico monumento voluto, per motivi ancora incerti, da Federico II di Svevia sii sa che è servito come residenza di caccia, come prigione e, nell'ultimo periodo della decadenza, come ovile e ricovero per gli animali. (maggiori informazioni Visita a Ruvo di Puglia dfella Pro Loco di Gallipoli).

Sabato a Rapolla

Gemellaggio con la Pro Loco di Rapolla

Il gruppo, guidato dal Presidente Cosimo Caputo e dalla sig.ra Rosanna, socia della Pro Loco, è stato ricevuto la sera dall'intero Direttivo dell'associazione Pro Loco di Rapolla, che svolge un eccezionale lavoro di promozione turistica, fondamentale per la tutela e la conoscenza del patrimonio storico-culturale.

Purtroppo per mancanza di tempo e per un attacco di "castagnite acuta", non è stato possibile visitare la cittadina di Rapolla, ma è bastato l'entusiasmo dei giovani soci della locale Pro Loco con cui ci è stata descritta ad invogliarci a ritornare, un'altra volta, per riscoprire quelli che sono luoghi unici, dalle cantine, scavate nella roccia vulcanica, alla chiesa bizantina di Santa Lucia, alla cattedrale, alle chiese rupestri.

La cattedrale

Foto di gruppo davanti alla cattedrale

Passeggiando, dopo cena per il centro storico, siamo arrivati a visitare, anche se solo esternamente, la Cattedrale di Rapolla, un monumento particolarmente interessante in stile romanico risalente al XII secolo, posto sul punto più alto del colle e, purtroppo, ricostruito più volte a causa dei terremoti cui la zona è soggetta.
Ci si arriva percorrendo le stradine in salita e tortuose del centro storico e, girato l'angolo, si accede ad una piazza, in cui la torre dell'orologio ed una fontana fanno da quinta all'ampia facciata della Cattedrale. Rivestita in pietra, si viene subito attirati dal portale e dal rosone centrale che richiamano alla mente quelli della nostra Otranto.

Sul lato si ammirano due bassorilievi che riportano l'Annunciazione e Adamo ed Eva.

Domenica a Melfi.

Melfi: foto di gruppo

La domenica mattina siamo arrivati alla vicina Melfi, una cittadina costruita su due colli alle cui sommità sono state costruite, su quello ad occidente, il Duomo e, su quello ad oriente, il Castello di Federico II di Svevia.
Il maniero, completamente ristrutturato, fa da scrigno al museo archeologico più importante della Basilicata; raccoglie importantissimi reperti dauni, greci e, perfino, etruschi. In una grande sala della piazza d'armi è conservato il sarcofago di Rapolla, un opera unica nel suo genere, interamente scolpita in marmo di Carrara.

Ad attenderci, il Presidente della Pro Loco sig. Cacciatore che ci ha accompagnato durante la visita al museo e durante il successivo acquazzone.

La visita è proseguita verso i laghi di Monticchio alla ricerca di poche castagne da portare a casa nel Salento; purtroppo, le uniche trovate sono state quelle bancarelle, peraltro neanche tanto economiche...

Ringraziamenti

Un ringraziamento particolare ai giovani amici dell'associazione Pro Loco di Rapolla ed al loro Presidente, per l'accoglienza, la disponibilità e l'entusiasmo ed al Presidente dell'associazione Pro Loco di Melfi per le informazioni ricevute sulla storia del castello e della cittadina.

Articolo curato da Beatrice Arcano, Japigia.com

Ultimo aggiornamento: 20/10/2004 (09:27)
Per maggiori informazioni:
Foto della gita a Ruvo: Le foto della visita a Ruvo di Puglia
Per maggiori informazioni:
Gita a Ruvo di Puglia: Una visita alla città di Ruvo di Puglia
Altri documenti
»La preistoria
»La Sorgente
»Piazza Salandra a Narḍ
»Narḍ: cenni storici
»CHIESA DI SAN TRIFONE
»FONTANA DEL TORO
»GUGLIA DELL'IMMACOLATA
»PALAZZO DELLA PRETURA
»IL SEDILE
»LE TORRI COSTIERE A NARD̉
»ITINERARIO: LE TORRI
»TORRE DELL’ALTO
»TORRE ULUZZU
»TORRE INSERRAGLIO
»TORRE DI SANT’ISIDORO
»VISITA AD ACAYA
»Gita a Rapolla e Melfi
»Lettera al Sindaco
»Gita in Sicilia
»Viaggio in Sicilia
»Gita in Calabria

Foto del Salento
»FOTO
 
Home Il Consiglio Modulo di Contatto Segnala il Sito Cerca GuestBook

Ass.ne Pro Loco del Salento
Viale Francesco Ferrari 5, Casarano Lecce
Per informazioni: Tel./Fax 0833/513351
Giuseppe Botrugno: e-mail - Beatrice Arcano: e-mail
E-mail: info@prolocosalento.it
Vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti del sito.
L'Associazione non è responsabile
dei documenti e delle foto pubblicate dalle singole Associazioni aderenti.